Nutrisaveurs ti informa su questa nuova fase della vita e su come perdere peso dopo la menopausa per continuare a sentirti bene e in forma.

Che cos'è la menopausa?

Parliamo di menopausa una volta che il periodo mestruale di una donna si è fermato da almeno 1 anno. Questa assenza di regole è accompagnata da également del giudizio delovulazione e della produzione di ormoni sessuali. Questo è un fenomeno naturale che si verifica più spesso intorno a 50 anni.

Non è raro in questo momento della vita, le donne stanno ingrassando e trovano più difficile perdere peso. Questo aumento di peso non è direttamente correlato alla menopausa. Tuttavia, gli sconvolgimenti ormonali osservati durante questo periodo portano a un cambiamento nella posizione del grasso. In effetti, i chili presi dopo la menopausa tenderanno quindi ad accumularsi di più nella pancia piuttosto che nelle cosce e nei glutei.

Perché ingrassiamo in menopausa?

Ci sono diverse ragioni che possono spiegare che in questo periodo di vita, si può essere portati a notare un aumento di peso più o meno importante.

Prima di tuttoCon l'età, il nostro metabolismo di base diminuisce naturalmente. Ciò significa che viene spesa meno energia per tutte le funzioni vitali del corpo (battito cardiaco, rinnovamento cellulare, respirazione, ...). Pertanto, se continuiamo a mangiare allo stesso modo, rischiamo di ingrassare.

D'altra parte, quando si avanza nell'età, si osserva anche una modifica della composizione corporea, valida sia per gli uomini che per le donne. Questo si chiama il sarcopenia. La massa grassa aumenterà quindi a spese della massa magra. I muscoli sono grandi consumatori di energia. Quindi, di nuovo, se non cambi il tuo stile di vita, l'aumento di peso è quasi inevitabile.

Commento perdere pesodopo la menopausa ?

Come abbiamo appena visto, più andiamo avanti con l'età, più naturalmente diminuisce il nostro dispendio energetico. Con uno stile di vita uguale, l'apporto energetico diventa più importante della spesa e prendiamo alors di peso.

Ecco come evitare l'aumento di peso o addirittura perdere peso dopo la menopausa:

ÉNastro 1: Riduci i tuoi contributi cibo

Il nostro dispendio energetico diminuisce con l'età, per bilanciare l'equilibrio, ridurrà anche i contributi. Per questo, eviteremo:

  • Bevande dolci, che possono essere sostituite da legnisuoni privi di calorie se necessario.
  • Alcol. Evitiamo la cattiva abitudine di accompagnare ciascuno dei suoi pasti con un bicchiere di vino. libro questo piccolo piacere durante i fine settimana i pasti e preferiscono il vino rosso.
  • Preparazioni di tipo a fiocchi, quiche o lasagne. Poiché la pasta sfoglia è molto ricca, preferiamo le pizze fatte con salsa di pomodoro e verdure e pasta con salsa di pomodoro.
  • Piatti ricchi con salsa e patatine fritte. Per cucinare i tuoi preparatisoptare per cottura a vapore o grigliate. E non dimenticare le spezie, le erbe e i condimenti (senape, aglio, erbe, ...) che danno sapore senza aggiungere calorie.
  • Dolci, gelati e biscotti, sempre molto grassi e molto dolci. Per dessert, optare per un frutto o un sorbetto.
  • Spuntini. Installa uno spuntino su 16h che ti permetterà di aspettare fino ala cena, mangiando ad esempio un caseificio e un frutto.

Passaggio 2: Se spendere

Un'altra soluzione che controbilancia questa naturale diminuziones dispendio energetico: espertoer regolare attività fisica esso ti permetterà di spendere energia ma anche di rallentare la perdita muscolare a causa dell'età. Per questo, non c'è bisogno di passare tutto il tempo in palestra, 30 minuti ogni giorno è sufficiente e tutto gestes conteggio giornalieront. Ad esempio, ricorda di andare a piedi ai tuoi appuntamenti invece di prendere l'auto quando possibile, di prendere le scale invece dell'ascensore, per parcheggiare più lontano del solito da dove vai, ...
Se vuoi allenarti, scegli attività moderate come camminare, nuotare o andare in bicicletta.